Equilibrio fisico mentale

Equilibrio fisico come migliorare

L’equilibrio fisico e mentale è la chiave della nostra vita, ed attuarlo correttamente non è sempre poi così scontato. Tenerlo a bada può essere il percorso giusto per poter allontanare elementi come lo stress o le preoccupazioni che possono danneggiare gravemente la nostra salute.

D’altronde la parola equilibrio definizione di uno stato in cui l’esperienza umana si svolge in un turbinio di forze, fisiche e non fisiche.

Il segreto per star bene con se stessi sta nel trovare un equilibrio sia interiore che fisico in tutti gli aspetti di Sé, portando armonia nel corpo, nella mente e nello spirito. E’ importante quindi trovare equilibrio mentale che fisico, per una buona convivenza con il vostro corpo.

Tutto in noi è collegato, per cui l’equilibrio sul piano psicologico ed emotivo, ad esempio, ha ripercussioni anche sul corpo e su tutto il nostro essere. Infatti quando manca un equilibrio interiore viviamo momenti di disagio, difficoltà e dolore. Viceversa, se riusciamo a ristabilire l’equilibrio tra corpo, mente e spirito, riusciamo a vivere un ben-essere interiore e la nostra vita lo riflette.

Bisogna prendersi cura di sé, fisicamente, mentalmente e interiormente per ristabilire un equilibrio mentale nonché fisico.

Equilibrio fisico

Come fare, quali aspetti curare per creare quell’equilibrio fisico e mentale per stare meglio con se stessi?

1.Avere un Alimentazione sana

Si sa l’alimentazione è la prima cosa, il primo consiglio da seguire per per godere di buona salute . Occorre infatti instaurare una dieta equilibrata e sana che deve apportare al corpo i nutrienti e le proteine necessari per poter svolgere le attività quotidiane.

Ogni persona ha una propria struttura fisica, nonché mentale, pertanto uno stile di dieta può essere adatto ad uno ma non ad un altro, è quindi una buona idea consultare un esperto in nutrizione che possa indicarci qual è la dieta più adeguata al nostro stile di vita.

In ogni caso, in qualsiasi organismo non possono mancare con il dovuto equilibrio i seguenti elementi:

  • Frutta e verdura
  • Pollo
  • Pesce
  • Cereali
  • Acqua

Dire che l’ideale sarebbe consumare frutta e verdura non vuol dire che non si potranno mai mangiare dolci o cibi da fast-food. Una dieta equilibrata è salutare per il corpo, ma è altrettanto salutare concedersi qualche capriccio di tanto in tanto. Con moderazione, sia chiaro! Tra questi possibili capricci troviamo:

  • Dolci
  • Grassi
  • Fritture
  • Alcool

Concederci questi piccoli piaceri ci manterrà di buonumore e pieni di energia, dandoci equilibrio fisico e mentale.

2.Attività fisica

Un altro elemento fondamentale che non può mancare in un corretto stile di vita è l’attività fisica. Occorre realizzare con regolarità attività fisica. Ne ricaveremo una notevole dose di energia: in questo modo ci prendiamo cura del nostro corpo. È anche un ottimo metodo per:

  • Diminuire lo stress
  • Rilassarsi
  • Ossigenare il cervello
  • Secernere endorfine

Potete realizzarla in palestra, a casa o in qualsiasi luogo in cui vi sentiate a vostro agio e con i vestiti adeguati. L’ideale è consultare un esperto che sia in grado di indicarvi un programma di allenamento adeguato a voi.

L’attività fisica ci permette di prevenire a lungo termine diversi problemi di salute. Inoltre, soprattutto se si è di mezza età, può essere importante accompagnare l’attività sportiva con l’assunzione di prodotti naturali come drenanti, o acceleratori metabolici che aiutano il nostro organismo a depurare riequilibrando l’equilibrio del nostro fisico.

Equilibrio fisico mentale riposarsi

3.Riposare

Riposiamoci! Se la mancanza di sonno e riposo infatti diventa un’abitudine, la nostra salute peggiorerà. Per questo motivo, è necessario dormire dalle sette alle otto ore ogni notte. Quando dormiamo, il cervello è comunque attivo e svolge compiti quali:

  • Rigenerare le cellule
  • Regolare la temperatura
  • Eliminare sostanze nocive
  • Ricaricare le energie

In questo modo, riposeremo sia il corpo che la mente. Dormire aiuta anche a risolvere i problemi.

4.Attività ricreative

E’ importante dedicarsi a degli hobby perché questi tengono occupata una parte del nostro tempo che, dunque, non dedicheremo ai problemi o alle preoccupazioni. In questo modo, manterremo impegnati il corpo e la mente in un’attività che ci dà piacere. Questa attività può essere:

  • Praticare uno sport
  • Suonare uno strumento
  • Leggere
  • Imparare una lingua straniera
  • Disegnare
  • Passeggiare nel parco

È possibile scegliere tra numerosi hobby: c’è sempre qualcosa di nuovo da fare o da imparare. Potremmo anche scoprire un talento che non sapevamo di avere.

vita sociale

5.Vita sociale

La vita sociale, il contatto con le altre persone è necessario per mantenere l’equilibrio fisico e mentale, soprattutto con le persone a noi più care. Avvicinarci alla famiglia e agli amici ci permetterà di scaricare la tensione. Condividere con loro i problemi, inoltre, aiuta a trovare delle soluzioni e a liberare le nostre spalle dal carico emotivo che portiamo.

Se si hanno dei problemi, non bisogna sempre aspettarsi di risolverli da soli. Ricevendo e accettando aiuto, raggiungeremo un equilibrio tra corpo e mente.

6. Spezzare la routine

Sappiamo che questo punto può essere contestabile soprattutto perché non tutti lo possono seguire, ma è importante per quanto possibile, cercare di fare qualcosa di spontaneo di tanto in tanto, che non sia caratterizzato dalla monotonia. Forse non è facile quando si hanno limiti di tempo o di denaro, ma, se ne avete la possibilità, fatelo.

Che si tratti di un breve viaggio o di una giornata in una spa per farsi fare un massaggio non importa: basta che sia qualcosa che ci aiuti a rinnovare le energie fisiche e mentali.

7. Progetti per il futuro

Porsi degli obiettivi e dei piccoli progetti ci aiuterà a mantenere l’equilibrio tra corpo e mente. Questo fungerà da elemento di motivazione per superare i problemi. Ci darà, inoltre, fiducia in noi stessi e soddisfazione personale.

8. Evitare i pensieri negativi

È molto importante non lasciarsi trascinare dagli eventi negativi. Tutti hanno dei problemi; nessuno ne è esente. Tuttavia, non è una buona ragione per riempire la mente di pensieri deprimenti e di autocommiserazione. Ricordate che c’è una soluzione a qualsiasi problema. Dopo la tempesta, arriva sempre la calma.

È utile mantenere il senso dell’umorismo e un atteggiamento positivo. Se dovesse rendersi necessario, non esitate a cercare aiuto in famiglia, tra gli amici o presso uno psicologo.

9. Ascoltare e aiutare gli altri

Come ultima cosa, il nostro equilibrio fisico e mentale si conserva quando siamo solidali con gli altri e li aiutiamo. Questo ci farà stare meglio con le persone che ci circondano e con noi stessi. Inoltre, darà energia alla nostra mente per essere di sostegno agli altri. Può mostrarci anche che non siamo gli unici ad avere difficoltà, e vedremo i nostri problemi da prospettive nuove.

Questi sono alcuni consigli attraverso i quali potremo mantenere l’equilibrio fisico e mentale. Bisogna impegnarsi per vivere al massimo, senza farsi opprimere dai problemi. Dobbiamo credere in noi stessi, in quello che facciamo o vorremo fare nel futuro.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *